Sono stati mesi intensi quelli trascorsi dall’inizio del progetto di sviluppo turistico territoriale del Comune di Dolianova. Mesi dove ci si è dovuti confrontare con una nuova normalità che ci accompagnerà chissà per quanto tempo ancora. Questo però ci ha messo di fronte alla necessità di fare un deciso balzo in avanti riguardo l’uso delle nuove tecnologie e di quanto importante sia la digitalizzazione. Essere connessi in modo maggiore e migliore, sfruttando le innumerevoli opportunità che internet offre, anche nel mondo del turismo e della sua promozione.

PRONTI, PARTENZA, VIA

Questo scorso inverno è iniziata una campagna di reclutamento volta a trovare delle persone interessate a partecipare ad un corso di formazione di quelle particolari figure ritenute l’architrave del progetto “Destinazione Dolianova”: gli AMBASSADOR, operatori culturali, promotori del territorio, interpreti, facilitatori. Una figura particolare, quella dell’Ambassador, che farà da “cerniera” tra le aziende e gli artigiani del territorio e i turisti. Degli operatori che aiutino e supportino aziende e artigiani che vogliono offrire delle esperienze al turista, condividendo con loro dei saperi e aprendogli la porta della loro attività. 
Candidature per partecipare al corso sono pervenute on line tramite compilazione del modulo presente sul sito “destinazionedolianova.com”; altre sono pervenute tramite e-mail e consegna a mano del curriculum vitae. 

colloquio

Durante i colloqui conoscitivi è stato illustrato il progetto turistico nel suo complesso e sono stati raccolti i dati necessari a profilare i candidati e ad approntare di conseguenza il corso di formazione. Al corso, partito ad aprile, hanno partecipano un totale di 11 persone di Dolianova dell’età media di anni 30. Il corso è stato strutturato in una serie di lezioni di gruppo che hanno avuto luogo una volta alla settimana. In ottemperanza alle normative vigenti in materia sanitaria, tutti gli incontri si sono svolti online mediante l’utilizzo di piattaforme web di call conference (Zoom e Skype). 

FORMAZIONE AMBASSADOR

corso di formazione per Ambassador

La parte di formazione teorica, per motivi contingenti dovuti alla pandemia è stata svolta online. Ma cosa devono essere in grado di fare gli ambassador? Raccontare il territorio e promuoverlo; aiutare aziende e artigiani a strutturare delle esperienze turistiche; accompagnare i turisti nella fruizione del territorio e far loro da interpreti. Partendo da queste esigenze e in base al profilo dei candidati è stato di conseguenza strutturato un corso con delle lezioni di gruppo introduttive e un percorso personalizzato di crescita e accompagnamento al futuro lavoro, con delle esperienze pratiche in affiancamento. Nelle lezioni di gruppo sono quindi state affrontate tematiche di marketing, customer care e comunicazione. Si è imparato a strutturare un’esperienza turistica e come poi poterla pubblicizzare e vendere attraverso i portali internet, e grazie all’utilizzo dei social media, YouTube e Google. Si è parlato di proposta di valore e targetizzazione, ovvero di quell’elemento differenziante e caratterizzante di un’offerta turistica, e il pubblico a cui questa è indirizzata. E’ stata inoltre approfondita le tematica relativa all’offerta turistica del territorio dolianovese.

ESPERIENZE ONLINE

degustazione guidata online dei prodotti di Dolianova

Cosa si è potuto fare in periodo di lock down e nei mesi seguenti con un afflusso quasi nullo di turisti e con l’impossibilità di accogliere ospiti? I turisti erano lontani, un miraggio, una promessa rimandata a data da destinarsi. Era però in corso un balzo nel futuro fatto di conferenze e meeting online. Perché non approfittarne quindi per continuare a promuovere il nostro territorio ai turisti che avrebbero dovuto passare una vacanza a Dolianova e che hanno dovuto rimandare? Detto, fatto. Con un gruppo di inglesi sono stati organizzati degli incontri settimanali per effettuare conversazione. In questo modo, i partecipanti al corso per Ambassador hanno potuto praticare l’utilizzo della lingua inglese. Inoltre, questi incontri sono stati sfruttati per testare delle “esperienze online” che mettessero all’opera i partecipanti al corso, facendo allo stesso tempo promozione al territorio presso il gruppo di stranieri con i quali ci si riuniva virtualmente. Una prima esperienza è stata una degustazione online dei vini delle Cantine di Dolianova con in abbinamento alcuni prodotti del territorio quali formaggi e dolci. A differenza però di altre esperienze del genere, dove il pubblico passivamente ascolta e vede qualcuno intento a degustare, abbiamo voluto rendere l’attività più coinvolgente. E visto l’impossibilità contingente di riunirsi tutti quanti attorno ad uno stesso tavolo a Dolianova, è stato il nostro territorio a viaggiare ed andare direttamente dai nostri ospiti virtuali in Inghilterra con i prodotti che sono stati inviati direttamente a casa loro. Insieme ai prodotti è stato inviato anche del materiale cartaceo promozionale su Dolianova. Visto il successo riscontrato, l’esperienza di degustazione online dei prodotti di Dolianova è diventato un prodotto chiamato “Box Degustazione” venduto sul sito internet di Argiolas Formaggi.

box degustazione in vendita sullo shop online di Argiolas Formaggi

Un’altra esperienza online che è stata organizzata ha coinvolto un nostro artigiano che ha mostrato in diretta il suo lavoro al gruppo straniero collegato dall’Inghilterra. 
Nell’ottica di far conoscere meglio ai partecipanti al corso di formazione gli attrattori del territorio, è stata anche organizzata una conferenza online sulla Cattedrale di San Pantaleo, principale monumento di Dolianova. La conferenza, che potete vedere per intero sul canale YouTube di Destinazione Dolianova, è stata tenuta da alcuni specialisti quali storici dell’arte e archeologi. Inoltre, appena consentito, è stata organizzata una visita guidata alla stessa Cattedrale e ad alcune aziende produttrici del territorio.

la conferenza online sulla Cattedrale di Dolianova

IL LAVORO CON AZIENDE E ARTIGIANI

Da qualche mese si è anche iniziato a lavorare alla strutturazione di esperienze da offrire ai turisti, per consentire loro di effettuare visite alle aziende produttive e agli artigiani e dove possibile, coinvolgerli con delle attività e laboratori. Per ogni artigiano e azienda vengono effettuate delle interviste a cui vengono fatte seguire delle giornate di lavoro “sul campo”, durante cui si sperimenta e vive quello che poi potrebbe essere offerto ai clienti in termini di esperienza. A seguito di questo lavoro preliminare, viene effettuata un’analisi per valutare punti di forza, debolezze e opportunità di quello che potrebbe poi diventare un’attività ricreativa da offrire ai turisti. Trovata la formula giusta, l’esperienza viene infine immessa nel mercato. Questo lavoro di “costruzione” dell’offerta turistica è mandato avanti assieme ad alcuni partecipanti del corso per Ambassador.

esperienza con artigiano in vendita su internet

WE WANT YOU

Se sei il titolare di un’azienda e hai bisogno di qualcuno che ti aiuti a farla conoscere ai turisti; sei un artigiano, un hobbista o un’associazione e pensi che la tua attività e il tuo talento possano essere un’esperienza attrattiva per dei turisti, scrivici all’indirizzo email:

info@destinazionedolianova.com